PHI EVO

Sistema implantare sommerso con abutment avvitato (switching platform)

IMPIANTO EVO MAC GOLD
Impianto sommerso in Titanio con due file distinte di spire, a tre principi da 0.5 mm in apice dove è ricercata la stabilità primaria, a un solo passo da 1.5 mm sul corpo centrale caratterizzato da varie corrugazioni osteogeniche che favoriscono l’osteointegrazione; ad esclusione degli impianti h 8 mm che presentano l’estensione del filetto da 0.5 mm fino al collo del dispositivo. Gli impianti vengono prima sabbiati per irruvidire la superficie e subiscono quindi un trattamento di mordenzata acida combinata (SLA), fino alla porzione di colletto macchinato, che garantisce la pulizia da eventuali contaminanti sulla superficie e crea caratteristiche morfologiche ideali per l’osteointegrazione. Tutta la superficie degli impianti viene poi rivestita in TiN mediante processo PVD, che oltre a conferire il tipico color oro, come dimostrato da studi bibliografici, respinge la carica batterica negativa e aumenta l’osteintegrazione.

IMPIANTO EVO TPS GOLD
Impianto sommerso in Titanio con due file distinte di spire, a tre principi da 0.5 mm in apice dove è ricercata la stabilità primaria, a un solo passo da 1.5 mm sul corpo centrale caratterizzato da varie corrugazioni osteogeniche che favoriscono l’osteointegrazione; ad esclusione degli impianti h 8 mm che presentano l’estensione del filetto da 0.5 mm fino al collo del dispositivo. Gli impianti vengono prima sabbiati per irruvidire la superficie, subiscono quindi un rivestimento plasma-spray (TPS), fino all’inizio delle spire orizzontali, che crea una superficie rugosa ideale per l’insediamento delle cellule ossee. Tutta la superficie degli impianti viene poi rivestita in TiN Ì mediante processo PVD, che oltre a conferire il tipico color oro, come dimostrato da studi bibliografici, respinge la carica batterica negativa e aumenta l’osteintegrazione.